Yogurt fatto in casa SENZA yogurtiera

Ho fatto lo yogurt in casa per la prima volta e non sapevo cosa aspettarmi, come sarebbe stato, mi sarebbe piaciuto? La risposta è sì, mi è piaciuto, speravo fosse così buono. Io ho mangiato lo yogurt arricchito con l’uva, il miele, la crusca d’avena, i cereali,  i biscotti e la cioccolata a scaglie.

Ingredienti

1 l di latte intero
1 yogurt bianco dolce (di una buona marca)
Strumenti:
Barattoli di vetro
Pentola
Contenitore
Coperta

Procedimento

Prendete una pentola versateci all’interno un litro di latte, quando si forma la patina rimuovetela con un cucchiaio e portate a bollore il latte. Quando bolle spegnete e lasciate intiepidire (per intiepidire si intende che deve risultare un pò caldo non deve essere freddo), nel momento in cui ruscite a tenere per 10 secondi il dito nel latte vuol dire che potete versare lo yogurt bianco dolce e mescolate per bene ATTENZIONE lo yogurt non deve essere appena prelevato dal frigo ma a temperatura ambiente per non subire uno sbalzo termico quando lo versate nel latta .
Prendete dei vasetti di vetro e  sterilizzateli fate lo stesso con i tappi. Uno dei metodi di sterilizzazione è riempire il vasatto d’acqua precedentemente lavato mettetelo per 1 minuto nel microonde a massima potenza, poi versate l’acqua calda dei vasetti sulla parte interna dei tappi.
Versate lo yogurt che avete preparato nei barattoli e poneteli alloro volta in un contenitore.
Prendete il contenitore con i vasetti e avvolgetelo in una coperta.
Lasciate riposare lo yogurt per una notte (10/12 ore), la mattina seguente mettete i vasetti nel frigo e se vi piace più corposo  aspettate qualche ora in più.

PS. Per chi ama lo yogurt dolce, potete dolcificarlo con lo zucchero, il miele o altri dolcificanti. 

Difficoltà: media Quantità: per circa 6/8 persone Costo: basso

Il piatto è pronto

image

image

image

image

image

image

image

image

image

image

image

Annunci

3 commenti Aggiungi il tuo

  1. Paola ha detto:

    Ciao, e grazie di aver scelto di seguirmi :). Io ho imparato da poco a fare lo yogourt in casa, con la tua stessa ricetta, e non c’è proprio paragone rispetto a quello che si acquista!

    Liked by 1 persona

    1. angelidicristallo ha detto:

      Lo so, spesso in base a come lo farcisco diventa un vero e proprio dolce.

      Liked by 1 persona

      1. Paola ha detto:

        Proprio così!

        Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...